sabato 13 dicembre 2008

Brescia di novembre

Tempo bigio, temperatura gelida pungente.
La città pare ancora più algida con le sue pietre chiare: sembra che le rocce e i ghiacci dell'Adamello siano scese e si siano ordinate qui, in questa scacchiera di città storica.
Tanti ricordi personali e nuove suggestioni. Una città felicemente ritrovata.





venerdì 17 ottobre 2008

Barcelona 2007




A Barcellona per il matrimonio di amici: Tato e Arlinda


giovedì 4 settembre 2008

Alberobello


un esperimento non proprio riuscito di acquerello tratto da una diapositiva personale

Gallarate (VA)



una piacevole sorpresa, almeno il centro!

Bazzano (BO)

Ottima terra dove mangiare e bere bene









Sevilla parco dell'Alcazar


martedì 11 marzo 2008

Asti a febbraio


Tempo bigio: di mattina, prima di una lunga riunione in una ditta, eccomi scorrazzante per Asti.
Bei portici, scorci di una cittadina insolita per le mie peregrinazioni, tante cartolerie e pompe funebri. Un'aria di straniamento mentre mi addentro nella parte antica, verso piazzette irregolari, in cerca di storici bar, tutti specchi e stucchi dove possano risuonare ancora gli accordi di Paolo Conte. Trovo una pasticceria con queste caratteristiche, polverosa in un certo senso, con mensole piene di vecchie e nuove bottiglie di amari, spumanti, baroli. Una simpatica parlata mi vende un dolce tipico, una torta dolce di mais non poco alcolica. Poi con la bisaccia piena riparto per una troppo breve ricognizione fino ad arrivare alla bella chiesa di San Secondo, romanica.
Vorrei spingermi fino alla Cattedrale ma il tempo è tiranno.
Tornerò.